Che cos'è la forfora?

CHE COS'È LA FORFORA?

Cause e rimedi contro la forfora.

La forfora ti tormenta? Non sei l'unico. Questo fastidioso problema affligge fino al 50% della popolazione mondiale, influendo negativamente sullo stile e sull'autostima degli uomini che ne soffrono. Se desideri combattere la forfora, la prima cosa da fare è comprenderne le cause scatenanti.

I FATTI

Ti guardi le spalle e ti chiedi se abbia nevicato? Quelle inestetiche scaglie bianche non sono fiocchi di neve ma il più comune sintomo della forfora, una condizione cutanea che interessa i capelli e il cuoio capelluto. La desquamazione biancastra che noti sugli abiti è provocata dai residui di cellule morte, il cui ricambio avviene a un ritmo più rapido del normale. In un cuoio capelluto sano, infatti, lo strato superficiale della cute si rigenera all'incirca una volta al mese, producendo rapidamente nuove cellule a sostituzione di quelle vecchie. Quando però questo meccanismo diventa un po' troppo efficiente e inizia a produrre un eccesso di pelle morta, ecco che si crea la forfora.

Che cos'è la forfora? - Fatti
Che cos'è la forfora? - Soluzioni

LE CAUSE

Proviamo ad approfondire le cause di questo problema. La pelle grassa, lo stress o l'abitudine di lavarsi i capelli con frequenza insufficiente sono tutti elementi in grado di favorire la comparsa della forfora, anche se l'identità esatta del colpevole non è ancora stata confermata. “Ma quello sono proprio io!” Non vogliamo farti venire l'impulso di esaminare ossessivamente il cuoio capelluto davanti allo specchio; resta però il fatto che l'uomo è innegabilmente incline allo sviluppo di forfora.

Secondo le menti dietro la formulazione dello shampoo CLEAR Antiforfora, un cuoio capelluto caratterizzato da mantello idro-lipidico indebolito e dalla presenza di un microbo chiamato Malassezia può sviluppare la forfora con maggiori probabilità.

La Malassezia è un fungo che prolifera sulle aree cutanee ricche di acidi grassi come il busto, il volto e il cuoio capelluto. Se è vero che la Malassezia tende a essere presente in misura maggiore sul cuoio capelluto, la presenza di questo microrganismo da sola non basta a spiegare il fenomeno della forfora. Dagli studi clinici CLEAR è infatti emerso che la Malassezia è riscontrabile sia sulle cuti soggette alla forfora che su quelle meno suscettibili al problema. La differenza? La condizione del cuoio capelluto. Se la barriera protettiva della cute risulta compromessa, gli agenti irritanti generati dalla Malassezia riusciranno a penetrare nel cuoio capelluto, aggravandone la condizione e gettando le basi per la formazione della forfora.

LA SOLUZIONE

Per porre fine al problema della forfora*, non dobbiamo concentrarci soltanto sull'eliminazione delle scaglie, ma anche sul ripristino del mantello che protegge la cute. Un cuoio capelluto sano non è solo una garanzia indispensabile per dire addio alla forfora persistente, ma è anche la base per avere capelli splendidi e lucenti.

Gli shampoo antiforfora come CLEAR sono dotati di appositi principi attivi con azione antimicrobica che provvedono ad attaccare la Malassezia prima ancora che riesca a penetrare nel cuoio capelluto, regalandoti una chioma splendente e priva di forfora*.

La cute ha bisogno di un apporto quotidiano di nutrienti per preservare la propria forza, e ciò vale anche per il cuoio capelluto. L'utilizzo di uno shampoo nutriente come CLEAR è un vero toccasana per il tuo cuoio capelluto, perché introduce tutte le sostanze nutritive di cui ha bisogno. CLEAR è ricco di vitamine e agenti idratanti che aiutano a rafforzare le difese della cute. Conferire al cuoio capelluto le giuste armi per vincere la battaglia contro la forfora è la chiave per ritrovare la fiducia in te stesso e sfoggiare un look impeccabile in qualsiasi situazione.

Da oggi puoi ricominciare a indossare la tua giacca nera preferita in tutta tranquillità e dire addio all'ansia da forfora... Con CLEAR, i tuoi capelli saranno più puliti e splendenti che mai.

*eliminazione della desquamazione visibile con uso regolare

Che cos'è la forfora? - Fatti